STUDIO LAZZARI

Riabilitazione Funzionale

Riabilitazione pre e post operatoria :

La riabilitazione pre operatoria serve a preparare il paziente all’ intevento ,si agirà sul tono muscolare, l fluidità articolare per permettervi di affrontare l‘ intervento al meglio.
La riabilitazione post oreratioria,è Un percorso mirato, fondamentale per raggiungere il miglior risultato funzionale dopo un intervento chirurgico. In base al tipo di lesione verificatasi ed al tipo di intervento  cui  si è stati sottoposti, si stabilisce un adeguato protocollo riabilitativo che dovrà tener conto dei diversi fattori oggettivi e soggettivi del paziente, le sue aspettative, i tempi e gli obiettivi programmati.

Massoterapia:

La Massoterapia è un termione per indicare il massaggio terapeutico volto a creare diversi effetti come migliorare la circolazione linfatica e 0sanguigna,agire sulle contratture muscolare ecc.. si avvale di tecniche e manualità specifiche effettuate da un operatore del settore.

Kinesioteping:

Il Kinesio Taping® Method ha rivoluzionato il mondo della riabilitazione e della medicina sportiva
Il cerotto se correttamente applicato (esistono per questo diversi livelli di formazione) è in grado di enfatizzare gli effetti del trattamento riabilitativo e di conservarlo efficacemente tra un trattamento e l'altro essendo in grado di essere indossato per 24 ore al giorno per più giorni consecutivamente.
Il Kinesio Tex® consente di ottenere effetti terapeutici producendo una stimolazione del tessuto cutaneo attraverso il suo particolare e unico coefficiente di elasticità.
E' in grado di seguire il paziente in tutti i momenti dell'iter riabilitativo, dalla fase acuta al completamento della rieducazione funzionale, durante la fase cronica e, con alcune applicazioni, anche per la prevenzione dell'infortunio e del trauma.
L'uso del Kinesio Tex® risulta quindi non solo possibile in combinazione con altre tecniche riabilitative come la terapia manuale, l'esercizio terapeutico, la crioterapia, l'idroterapia, la massoterapia, la terapia fisica, ma addirittura utile e consigliabile per potenziarne gli effetti terapeutici.
Non si avvale di farmaci.

Linfodrenaggio Manuale:

Il linfodrenaggio manuale secondo A. Vodder è una particolare tecnica di massaggio che ha principalmente un’azione drenante sui tessuti. Pertanto viene utilizzato nel trattamento degli edemi.
La tecnica del linfodrenaggio manuale prevede una precisa manualità applicata sul corpo del paziente. Vengono utilizzati sfioramenti, movimenti circolari o a pompa che, modificando la pressione dei tessuti, esplicano la loro azione nel migliorare la circolazione della linfa.
L’effetto del linfodrenaggio manuale consiste in gran parte in una eliminazione meccanica dal tessuto dei liquidi in eccesso e degli elementi in essi esistenti. 
Pertanto viene utilizzato principalmente per ottenere un effetto di riassorbimento degli edemi, soprattutto degli arti, formatosi, per esempio, in seguito ad asportazione dei linfonodi, come l’edema dell’arto superiore dopo mastectomia. Il linfodrenaggio manuale stimola il moto linfatico, porta ad un aumento della capacità di trasporto della linfa.